Notizia

Sofferenza dimenticata da tempo: una bambina di 10 anni di Colonia è infettata dalla scabbia


Gli acari del prurito causano un forte prurito

La scabbia è stata a lungo considerata estinta in Germania. Ma negli ultimi anni, nuovi casi sono diventati noti. Apparentemente la malattia della pelle contagiosa è attualmente in circolazione a Colonia. Lì, tra le altre cose, una bambina di 10 anni si è infettata e ora soffre di un forte prurito e insonnia. Si sospetta che il bambino sia stato infettato dagli acari della scabbia a scuola, riferisce il quotidiano di Colonia "Express".

Il bambino è probabilmente infetto a scuola

"Lì ho la scabbia" - molte persone usano questa frase per esprimere che si sentono a disagio o arrabbiati. Pochissime persone sanno cosa significhi veramente la malattia della pelle. Ora una bambina di dieci anni di Colonia ha vissuto letteralmente "l'esperienza di prima mano" degli effetti spiacevoli della malattia della pelle. Secondo il rapporto, la ragazza è stata probabilmente infettata dalla scabbia a scuola e da allora ha sofferto di un terribile prurito, arrossamento della pelle e disturbi del sonno.

Le malattie della pelle non sono generalmente pericolose

La malattia della pelle altamente contagiosa era in realtà considerata estinta. Ma da qualche anno le autorità hanno visto un aumento del numero di casi di scorie in Germania. La scabbia è causata dall'acaro della scabbia Sarcoptes scabiei, per cui il parassita negli adulti colpisce principalmente la pelle tra le dita e le dita dei piedi, sui polsi, nell'area del torace e dell'ombelico, nonché le ascelle e i genitali.

La malattia di solito non è pericolosa, ma estremamente scomoda per le persone colpite. È caratterizzato da un'eruzione cutanea estremamente pruriginosa sotto forma di arrossamento e pelle squamosa, parzialmente coperta da noduli o vesciche delle dimensioni di uno spillo.

Quasi 130 casi segnalati a Colonia

“Prima ha colpito mio fratello di 16 anni, ora io. Sono in congedo per malattia e mi prude terribilmente ai polsi e nella parte inferiore della schiena, ”il giornale cita la ragazza che vive con la sua famiglia a Colonia-Porz. A causa del forte prurito della pelle, il bambino ha anche avuto enormi problemi ad addormentarsi, dice il rapporto.

Tuttavia, la bambina di dieci anni e suo fratello non sembrano casi isolati. Dal gennaio di quest'anno, 128 casi sono stati segnalati all'autorità sanitaria di Colonia. Tuttavia, può essere molto di più perché la scabbia è notificabile solo se si verifica nelle strutture della comunità.

Esiste il rischio di infezione fino alla fine del trattamento

Come informa il Robert Koch Institute (RKI), gli acari del prurito possono essere trasmessi direttamente o indirettamente ad altre persone. Direttamente da persona a persona, la scabbia è particolarmente contagiosa quando si verifica un contatto pelle-pelle lungo e stretto, ad es. quando dormono insieme in un letto, coccole ampiamente o prendersi cura dei bambini piccoli.

In linea di principio, secondo l'RKI, anche un breve contatto della pelle con una persona infetta è sufficiente per la trasmissione, poiché gli acari possono scavare nella pelle in pochi minuti. I danni alla pelle fanno reagire il sistema immunitario, causando cambiamenti infiammatori della pelle e la tipica sensazione di prurito.

Gli acari possono sopravvivere al di fuori del corpo

Esiste il rischio di infezione fino alla fine del trattamento. La trasmissione indiretta è possibile perché gli acari possono sopravvivere al di fuori dell'organismo, ad es. per 24-36 ore a 21 ° C in abbigliamento, biancheria da letto e mobili imbottiti, secondo la RKI. L'obiettivo principale del trattamento della scabbia è uccidere gli acari, le loro larve e le loro uova. A tale scopo sono disponibili entrambi i mezzi per l'applicazione sulla pelle (ad es. Permetrina) e i farmaci per via orale (ivermectina). (No)

Informazioni sull'autore e sulla fonte



Video: SOS VETERINARIO: LA ROGNA DEMODETTICA -DEMODECTIC MANGE- (Novembre 2021).